Vai al contenuto

Questa specie di pino è quella che raggiunge le massime dimensioni in altezza. In natura è diffuso dalla Sierra Nevada Californiana alle montagne dell'Oregon. Non forma boschi puri, cresce infatti con altre conifere (Pinus ponderosa, Pseudotsuga menziesii ecc.).

Il fusto è slanciato, la corteccia spessa e aghi di media lunghezza portati in fascetti di 5. Gli strobili (pigne) sono caratteristici per le grandi dimensioni che raggiungono (30/40 cm).
Viene anche chiamato "sugar pine" per la presenza nella corteccia di tasche che contengono una sostanza zuccherina. Tale sostanza veniva utilizzata dagli indiani d'America come lassativo.

Auguri a tutti da Studio Arbotek !