Vai al contenuto

Censimenti del verde

Il censimento del verde è uno strumento essenziale per la gestione del patrimonio vegetale esistente in una città, dato che questo, rappresenta una ricchezza collettiva e pubblica. Ciò consente, tramite una programmazione manutentiva e tecnica, un risparmio per le casse pubbliche e la massimizzazione delle funzioni ecologiche che il verde urbano può fornire.  

Tramite il censimento del verde, l'amministrazione comunale può conoscere l'entità del patrimonio verde e il suo stato fitosanitario. divine strumento indispensabile per redigere piani e programmi di manutenzione e di gestione per stimare e determinare le risorse economiche utili allo sviluppo e alla gestione delle aree verdi.

Schede di rilievo

Ogni elementi vegetali censito (alberi e arbusti) è inserito in una scheda di rilievo

  • Rilievo della specie;
  • Dati dendrometrici (altezza e diametro);
  • localizzazione GPS;
  • Prescrizioni delle operazioni ordinarie e straordinarie per la cura e conservazione dell’elemento vegetale.
  • indicazioni sulle condizioni sulle fitosanitarie e vegetative;.

Per consentire all'amministrazione una corretta pianificazione degli interventi, le operazioni sono suddivise in base alle priorità, e concordate all'inizio dei lavori.

Gli alberi che vengono schedati sono sottoposti ad una valutazione di stabilità molto speditivi, che consente di stabilire se questi necessitano o meno di un approfondimento sempre visivo o di un'analisi strumentale per verificarne la stabilità.

Cartografia digitale

Dopo la realizzazione delle schede gli alberi e arbusti sono posizionati su cartografia digitalizzati (utilizzando le coordinate prese nel rilievo).

La rappresentazione del territorio tramite G.I.S. (Geographic Information System) permette d'avere una mappa digitalizzata, un database contenete le informazioni da rappresentare in mappa e il collegamento dei dati alle entità grafiche.

Elaborazione finale

 Alla fine del rilievo e delle elaborazioni l'amministrazione riceve una documentazione costituita da relazione tecnica, schede di censimento, crono-programma degli interventi, documentazione fotografica, cartografie del rilievo generale e tematica.

Gli interventi presenti nel crono-programma saranno suddivisi in base alla priorità e dal rischio connesso all presenza dell'albero.